Partita la fase di selezione per il tecnico trasfertista.

E’ partita sabato 21 ottobre la fase di selezione per la definizione del gruppo classe che parteciperà al corso di formazione regionale di Tecnico Trasfertista. Settanta le candidature e quaranta gli ammessi alla selezione che si è svolta a Bra presso l’Istituto Salesiano sede dell’Associazione Cnosfap capofila del progetto. Dalla selezione dei quaranta candidati si giungerà alla formazione del gruppo classe che prevederà probabilmente 27 allievi. Forte la motivazione sia dei partecipanti sia delle aziende che hanno collaborato in maniera sinergica nella progettazione del percorso. Un grande lavoro di preselezione è stato svolto dalle quattro aziende che costituiscono l’ATS( Associazione Temporanea di Scopo) che gestirà il progetto. Gai Macchine Enologiche di Ceresole, Arol di Canelli, Bianco di Alba e Omler 2000 di Bra, sono le aziende che hanno fatto la differenza nella riuscita del progetto. In settimana si tireranno le fila sia del test di selezione sia del colloquio motivazionale per essere pronti prevedibilmente il 6 novembre ad iniziare questa sfida certamente avvincente per le aziende, il Cnosfap Bra, l’Itis Vallauri, il Politecnico di Torino e gli allievi che vi parteciperanno. Franco Burdese Tecnico trasfertista Ecco cosa scrive di noi la Stampa di Cuneo: 2017-10-22-101047_La-Stampa-Cuneo_Bisogna-viaggiare-oggi-il-lavoro-non-pu-essere-vicino-a-casa  
Be Sociable, Share!