ITS ORTOFRUTTA: PARTONO LE ISCRIZIONI AL CORSO BIENNALE CHE PREPARA I TECNICI DEL BIOLOGICO ALL’UTILIZZO DEI DRONI IN AGRICOLTURA.

12182841_550148085133879_62972468612440700_o Entra nel vivo la fase di iscrizione per i candidati diplomati che volessero partecipare alla selezione del primo corso di Istruzione Tecnica Superiore legato all’ortofrutta. Il corso, che si terrà al CNOS FAP di Bra presso l’istituto Salesiano, all’università di Pollenzo e presso l’azienda agricola dei salesiani di Lombriasco, passa alla fase decisiva delle iscrizioni. Sul sito www.its-agroalimentarepiemonte.it è scaricabile la modulistica. Il percorso di 1800 ore suddiviso in due anni con 600 ore di stage e offrirà una vasta gamma di contenuti legati alle produzioni e trasformazioni ortofrutticole. La docenza è erogata principalmente da professionisti che operano nel settore, da professori del settore scolastico corrispondente e da docenti universitari. Alcune tematiche trattate nel corso che contribuiscono a darne prestigio sono: l’autoimprenditorialità con esperti comeFabio Palladino, Casa Matilda Dogliani, oppure di Enrico Tachis Cascina Fiume Carmagnola; il biologico di Giugliano Fino di Revello. Queste sono sapientemente alternate con le esperienze sul territorio piemontese e nazionale di Massimo Longo Ceo di T18, della famiglia Pochettino della Di Vita di Carmagnola. Per chi volesse poi maggiori e dettagliate informazioni giovedì 5 novembre presso i locali dell’Istituto Salesiano di Bra in viale Rimembranze si terrà la presentazione alle ore 15 con la presenza dei docenti e dello staff di coordinamento del corso ITS ortofrutta. Per informazioni potete consultare il sito www.its-agroalimentarepiemonte.it o chiamarci componendo il numero telefonico 0172417111 al quale risponderanno gli operatori per fornivi ogni chiarimento.
Franco Burdese Responsabile Marketing CNOS FAP Bra
Be Sociable, Share!