RITIRO DI INIZIO ANNO

La <campanella> per l’avvio congiunto dell’anno scolastico/formativo è suonata alle 8,30 di venerdì 4 settembre. Formatori, insegnanti medie, educatori oratorio e confratelli della comunità salesiana braidese si sono ritrovati - tutti con mascherina e mantenendo il distanziamento sociale - nell’aula magna della media per il tradizionale ritiro d’inizio attività. Dopo il saluto del direttoredell’opera don Alessandro Borsello, i referenti dei tre settori (Cfp, medie, oratorio) hanno informato i presenti sulle novità dell’anno 20/21. Poi un bel momento di preghiera, condotto da don Kenneth, animato dai canti proposti da Matteo e Nanni. La relazione di don Alessandro sulla proposta pastorale, che ruota intorno al sogno dei 9 anni di don Bosco, ha coinvolto tutti i presenti. Un momento di riflessione personale, seguito da un altro a gruppi omogenei. Il tema del cortile e della sua valenza pedagogica ha animato il confronto. Poi la messa, vissuta nella consapevolezza di affidare l’anno in partenza all’Ausiliatrice e del Signore. Infine un gustoso aperi-pranzo, servito da un cospicuo gruppo di ex-allievi del corso Agroalimentare in cortile, ha concluso la mattinata, in un clima davvero di famiglia.