Incontro con la PolFer

BRA «Stimolare nei giovani la consapevolezza dei rischi presenti nello scenario ferroviario e diffondere tra di loro la ​cultura della legalità e della sicurezza​, sensibilizzandoli ad adottare comportamenti responsabili per la propria ed altrui incolumità»: questo il tema sviluppato nei due interessanti incontri che i referenti della Polfer Giuseppe Ardito (Sostituto Commissario) e Ignazio Calabrò (Sovrintendente) insieme al referente della Polfer locale, il sovrintendente capo Vittorio Gobetti, hanno tenuto al Centro di formazione professionale dei salesiani, agli studenti della classi prime, nella mattinata di mercoledì scorso. Al termine della loro esposizione, si è aperto un ampio il dibattito con i ragazzi, che per la maggioranza sono anche dei pendolari. v.m