Parte il corso di Saldatura in presenza

BRA Si chiamano Hassan, Mohamad, Mohamed, Ilia, Efin, Pavel, Jatinder, Mohamed, Abderrahamane e Samir: ieri sera (lunedì 29 giugno, dalle 20 alle 23) hanno iniziato il loro percorso di FCI (formazione continua individuale) di saldatura Mig-mag nei laboratori del Centro di formazione professionale del Cnos. Il primo riavvio, nel giorno in cui il presidente della Regione ha emanato il Decreto n° 72 che prevede nuovamente le lezioni in presenza, dopo il lungo lockdown, che ci aveva costretti a seguire la formazione dietro il monitori di un pc o di uno smartphone. Il gruppo di allievi, accolto dal direttore dell’opera don Alessandro Borsello e dal sottoscritto, sarà guidata ad apprendere le tecniche – in totale sicurezza, con tutti presidi anti-Covid - di saldatura, utili a livello personale per migliorare la loro posizione lavorativa. L’intervento formativo è cofinanziato dal Fse, della durata di 50 ore si sviluppa su tre sere settimanali – lunedì, martedì e giovedì – fino a fine luglio; poi riprenderà ai primi di settembre. v.m.

Partono gli esami nel nostro CFP!

BRA Gli esami di qualifica al tempo del Covid-19.
Candidati con la stessa ansia di sempre, ma regole del tutto nuove. Intanto l’esame consiste in un colloquio, durante il quale l’allieva/o si racconta: a partire dal project-work, passando per le esperienze vissute nei tre anni del percorso di qualifica, per finire con uno sguardo sul futuro.
Al Cnos di Bra, oggi – martedì 23 giugno – gli allievi dei corsi per la meccanica industriale, del settore agroalimentare (panetteria/pasticceria/pizzeria) e gli utenti del corso MDL «Meccatronici» hanno iniziato la loro prova finale. Accolti nella reception, con l’autocertificazione della temperatura inferiore a 37,5°, muniti di mascherina, sono stati accompagnati nei rispettivi laboratori, dove li attendeva la commissione.
A presiederla il funzionario provinciale in pensione Aldo Mondino, un «uomo della formazione» che ha speso la sua vita professionale per far crescere la FP a livello provinciale; con lui, due docenti per ogni settore. Il candidato, dopo aver indossato anche i guanti, ha iniziato il suo racconto. L’ansia che lo aveva accompagnato si è subito stemperata, grazie ai formatori che hanno saputo mettere a loro agio i giovani. E adesso, si continua fino a giovedì. Poi lo scrutinio della prima tornata.
Da lunedì 29 si replica, con i corsi di meccanica auto, termoidraulica e acconciatura. In parallelo, con una Commissione dedicata, lunedì 29 e martedì 30 giugno, anche l’esame finale del corso Ifts per «Tecnico trasfertista».
Valter Manzone
 


RIPRESA l’ATTIVITA’ FORMATIVA AL CFP

Venerdi 12 giugno 2020 la classe IFTS «Tecnico Tasfertista» è tornata al Cfp Cnos fap di Bra, per l'ultima lezione del corso 2019/2020. In questa giornata gli allievi hanno potuto svolgere la lezione pratica di «Sicurezza» in presenza, gestita dai docenti della ditta Mollo srl, per la formazione «PLE Piattaforme di Lavoro mobili elevabili». Tutti i ragazzi hanno eseguito l'esercitazione in totale sicurezza, nel rispetto del Protocollo Emergenza Covid-19, garantita dalla presenza del Rspp del Centro Dario Ruberi. Un'esperienza di successo, un'occasione unica per i nostri allievi, he hanno acquisito competenze specifiche e capacità nuove da poter spendere nel mondo del lavoro. Adesso i giovani – accolti dalla coordinatrice Martina Alfieri, dal referente del corso Franco Burdese, dal direttore del Cfp Valter Manzone e da quello dell’opera don Alessandro Borsello - si prepareranno all’ultima fatica dell’anno formativo, ovvero a sostenere l’esame finale, anch’esso in presenza, sotto forma di colloquio, con la presentazione del loro project-work.