CORSO PAL (PREPARAZIONE AL LAVORO) … al LAVORO!

Avviato da un mesetto, il corso MdL - Pal (preparazione al lavoro) in ambito «Magazzino e logistica», con i suoi 12 utenti iscritti, è in piena attività.

Dopo una settimana dedicata a rendere omogeno il livello linguistico (7 allieve/i africani, un brasiliano, un albanese e 3 italiani) e, parallelamente, ad apprendere i concetti fondamentali della sicurezza nel mondo del lavoro – oltre alle UF educazione alla cittadinanza, orientamento, pari opportunità, tecnologie informatiche - è iniziata anche la parte più pratica, con le UF gestione magazzino e spedizione merci e prodotti.

Questo ambito, che è molto funzionale alla prossima esperienza di stage che gli utenti saranno chiamati a fare (300 ore), li vede impegnati a conoscere le modalità di gestione delle merci e della loro presentazione alla clientela. Nella gallery alcuni momenti in aula (lezioni in presenza, perché laboratoriali, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid) mentre attivano la loro fantasia e creatività.

CONCLUSO IL CORSO PAL al CFP braidese!

Nei giorni scorsi, con il raggiungimento delle 600 ore, si è brillantemente concluso il corso PAL (Preparazione al Lavoro) in ambito «Magazzino e logistica». Il percorso formativo, rivolto inizialmente a 11 allieve/i, ha subito – come tutti i nostri percorsi e come tutte le classi del Paese – una brusca interruzione causata dal Covid.
Non appena si è riusciti però, grazie alla grande sensibilità dimostrata anche dai funzionari regionali – lo abbiamo ripreso, in FAD. Durante i mesi estivi infatti i giovani, seguiti personalmente da un formatore del Cfp, hanno potuto realizzare il loro project-work, in sostituzione del periodo di stage che non è stato possibile vivere «dal vero».  Poi, ai primi di settembre, il rientro, molto gradito dai formatori e dagli studenti, in aula per completare la preparazione. Buonissime le risposte dei giovani, che hanno dimostrato di voler apprendere sia la lingua italiana e l’educazione alla cittadinanza, sia la matematica e l’informatica applicata, sia le tecniche di confezionamento e presentazione di prodotti sia quelle per la gestione, ben più complessa, di un magazzino. Nelle ultime due giornate corsuali è stato erogato un «esame» che ha visto impegnati gli allievi in prove diverse, tutte svolte con serietà e competenza. Durante la prima mattinata i giovani hanno anche ricevuto la visita del funzionario regionale Massimo Parola, che ha avuto per loro parole di grande apprezzamento e di incoraggiamento per il futuro. Adesso, grazie anche alla collaborazione dei nostri operatori dello Sportello Lavoro - SAL, inizia la ricerca attiva di un tirocinio ma anche di un contratto di apprendistato.
Grazie ai formatori Carmen, Loredana, Antonietta e Luca per la dedizione con la quale hanno svolto il loro incarico; e grazie anche ai giovani che hanno concluso il percorso: Matteo, Eraldo, Sebastian, Samuele, Mattia, Alexandru, Romina, Jacopo e Kevin. Auguri a tutti.