ATTESTATI DI RICONOSCENZA AI SALESIANI PER LE AZIENDE

 

DON BOSCO 2016 PREMIAZIONE TONITO SPAGNUOLO

Si è svolta durante la Festa di don Bosco, svoltasi il 6 febbraio ai Salesiani di Bra,  la consegna degli attesati  di  riconoscenza ad imprenditori che hanno sostenuto e condiviso l’attività formativa ed educativa dei giovani del CFP di Bra. Premiati Giuseppe Bernocco, titolare della TCN e Bianco macchine tessili, ricordato come un allievo vivace e di grandi potenzialità. Un imprenditore dalle mille sfaccettature, che ha saputo differenziarsi dal settore meccanico di precisione, al tessile, all’alimentare. Un esempio per gli allievi delle scuole salesiane di Bra e delle provincia di Cuneo. Piero Boglione, ex allievo dell’ITI salesiano, titolare coi fratelli della Mondialcar di Bra. Antonio Spagnuolo, titolare de Il Tempio del Capello, il primo, parallelamente all’impegno di Carlo Borsalino precursore col sindaco Sibille dell’arrivo ai salesiani di Bra del settore acconciatura, a fare lezione agli albori del neo nato corso integrato per la qualifica sul benessere al CFP di Bra. A chiudere le premiazioni il ricordo di Vanni Ometto, prematuramente scomparso, con l’attestato consegnato alla ditta termoidraulica dei fratelli Ometto, rappresentata da Umberto Ometto. A premiare Antonio Degiacomi, vice presidente della Fondazione CRC, profondo conoscitore del mondo del lavoro e della formazione professionale. Proprio la Fondazione CRC è stata promotrice della realizzazione , a cui tanto a lavorato Vanni Ometto, di un laboratorio termoidraulico veramente all’avanguardia presso l’officina dei Salesiani di Bra. L’impegno con Degiacomi è stato quello di proseguire nella valorizzazione della termoidraulica all’officina dei Salesiani di Bra. Franco Burdese
Be Sociable, Share!